A grande richiesta…

PREMESSA: io continuo a pubblicare i post “a grande richiesta” anche qui, anche se ormai questo blog è in coma da parecchio tempo.
Purtroppo sia io che il mio socio, Halfangel, siamo al momento impossibilitati a stargli dietro…certo sarebbe bello ritrovare quell’entusiasmo iniziale e tutte le idee che al principio ci eran venute, non escludo un ritorno, da parte mia ci sono tutte le migliori intenzioni di ritagliare un po’ di tempo libero da dedicare a questo spazio.
Nel frattempo continuo a proporre anche qui la rubrica del Nabikiblò…b, così, tanto per dare una defibrillata a tutto.
Nabiki

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

 Buongiorno amici del Nabikiblog, oggi soddisfiamo la richiesta di Zafira che chiede a gran voce di parlare di un telefilm molto famoso a cavallo tra gli anni 80 e 90.
Era infatti il 6 Marzo 1990 quando su Italia1 debutta “College”, telefilm nato da una costola di un lungometraggio di Castellano e Pipolo, oserei dire brutto lungometraggio, pur riconoscendone le potenzialità CULT.
E infatti da un film CULT può solo scaturire un telefilm altrettanto CULT (se non l’avete capito la parola di oggi è CULT!)  poiché, dietro la macchina da presa ci sono nientepopòdimenochè i figli dei due registi sopra citati.
E chi è il figlio di Pipolo? chi lo sa?
Beh, se non lo sapete ve lo dico io: FEDERICO MOCCIA!
Questo dovrebbe bastare per parlarne solo male, ma onestamente, non me la sento di infierire su un CULT di questo peso, anzi, io Moccia vorrei proprio ricordarlo solo per questo vecchissimo prodotto!

LA STORIA:
Arianna e Marco sono fidanzati e stanno per sposarsi quando lui riceve una lettera dall’accademia Admiral.
Il corso è facoltativo ma Marco approfitta della “chiamata alle armi” per rinviare il matrimonio, dicendo alla fidanzata disperata che è costretto a partire…Arianna scopre l’inghippo e decide di rinchiudersi in collegio per dimenticare il suo amore finito, fatalità vuole che il collegio scelto dai tutori della nostra eroina, sia proprio situato di fianco alla famosa accademia navale dove Marco presta servizio.
Qui entrambi i protagonisti faranno “gruppo” con i rispettivi compagni di banco/branda e si verranno a creare situazioni sentimentali, scaramucce, schermaglie d’amore e varie peripezie…senza mai andare oltre ai castissimi baci in stile Mirko&Licia (che qualcuno faccia una richiesta in tal proposito vi supplico!!!)
Ruotano attorno al gruppetto di collegiali e cadetti un terzetto di “motociclisti malviventi” chiamati I MANGOSI, due poliziotti rincogliniti, le liti tra la mitica professoressa Muller e il capitano Salice e un barista impiccione interpretato da Masciarelli.

I PROTAGONISTI
Arianna è interpetata dalla miss Italia 82 Federica Moro, ormai scomparsa del tutto dagli schermi grandi e piccoli.
Marco (nel telefilm) ha la faccia e tutto il resto di un certo Keith Van Hoven, attore di provenienza sconosciuta, che dopo il telefilm è tornato dove è venuto e non si è più sentito parlare di lui…non è rintracciabile da nessuna parte, non c’ha nemmeno un profilo facebook o un account tuitter…mi spiace, so che la Zafira aveva un cotta per lui e che è l’unico motivo per cui mi ha chiesto questo post 😦
I reduci della IIIC Fabrizio Bracconeri e Fabio Ferrari interpretano rispettivamente il cadetto Carletto e il capocamerata Baldani.
Tutto il resto del cast è fuffa, gente scomparsa nel nulla che mi sarebbe piaciuto ritrovare…tipo la gattamorta amica di Stephanie di Monaco, la bomba sexy chiamata Samantha, la sportiva Vally, il clone di Tackleberry detto Roccia, il latin lover Diego Sanchez e il principe del gioco Paul Dupont (noooo ma questi non sono personaggi stereotipati no!)
E non dimentichiamo la tipa con gli occhiali che è un genio eh! quella che rispondeva “matematico!” a tutto.

Detto questo, segnalo all’attenzione un giovanissimo Antonio Zequila protagonista di un episodio in cui tentava di farsi Arianna, la pornostar Milly D’Abbraccio nei panni di una pescivendola e Melba Ruffo di Calabria nelle vesti della ex di Masciarelli…beh, che altro aggiungere se non la sigla?
così anni 80 che più anni 80 non si può…

E con questo vi saluto, se avete altre richieste da fare (o se ne avete già fatte) vi prego di ricordarmele qui sotto per i prossimi post A GRANDE RICHIESTA.
Baci a tutti
la vostra
Nabiki

Annunci

te lo ricordi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...