rechargin’…

Buon sabato pomeriggio a tutti,
no, non state sognando, sono io. Mi sembra giusto ricominciare a scrivere su questo piccolo blog nato quasi per scherzo e coccolato da me e da Nabiki quasi come un cucciolo di casa…
Oggi tra l’altro non è per nulla una bella giornata, mi sono rifiutato di presenziare ad un..vabbè, lasciamo perdere…dico solo che i bambini dovrebbero stare in mezzo ai prati a correre e ridere felici…nient’altro…

Ottimo, togliamo questo velo di tristezza? Ci proviamo?
L’altro giorno in ufficio improvvisamente, tra le mille puttanate che dico al giorno, è uscita questa frase, che mi ha acceso una luce dimenticata da anni e anni…
Chi ricorda i Gatti di Vicolo Miracoli? Alzi la mano chi ha dimenticato Smaila prima di diventare il porco di Colpo Grosso, oppure Oppini fresco sposo della Parietti e Nini Salerno ovvero il comico meno comico di tutta la storia…
lascio a parte Jerry Calà, anche lui ex Gatto, ma con una carriera a sè stante (grande Jerry, a me fai ridere ancora oggi…)
Ordunque, ero lì a dire cazzate in ufficio dicevo, quando d’improvviso m’è uscita la frase:

“Ah, come puteano questi barbari!”

Un flash arrivato tra capo e collo…il quiz di Catullo nel programma anni 80 Fininvest (la neonata Retequattro tra l’altro) “Quo vadiz”, con regia mica da ridere di Maurizio Nichetti tra l’altro…
In pratica, Smaila conduceva questo quiz parodia degli show del giovedì sera di Mike (ai tempi credo ci fosse ancora Superflash!) con Oppini nei panni di Enervit il Barbaro, con battute nonsense a raffica, e Salerno nei panni di patrizio romano che dal nulla ripeteva sempre la frase “Ah, come puteano questi barbari…c’è puzza di umanità, non la sopporto!”

Lo so, c’era di meglio anche all’epoca…ma io ai tempi ero bambino e i Gatti, dai tempi di “Capito!?!” in poi, mi hanno sempre fatto ridere, anche se spesso secondo me la loro comicità non era capita, non era greve come quella, spesso, di oggi, era senza parolacce innanzitutto e giocata sul nonsense…ecco, forse Ale e Franz potrebbero essere, con le dovute proporzioni, un po’ su quel genere di comicità…forse…

Vi lascio con questo sketch (oltre 9 minuti…altro che Zelig…), chissà se ve li ricordate come me, e se come me sorriderete…sono passati 30 anni, cazzarola…

Sorridete sempre
D.

Annunci

4 Pensieri su &Idquo;rechargin’…

  1. innanzitutto devo proprio manifestare la mia gioia di ritrovare un tuo post su questi schermi…
    ma una cosa devo assolutamente controbattere, Jerry Calà!
    non può farti ridere ancora con le stesse tre identiche battute mai cambiate in tutti questi anni!!!!
    libidine coi fiocchi, non solo bello piacciuo, libididine, doppia libidine libidine coi fiocchi e….non sono bello piacciuo! Capitttto????

    😛

    comunque sto show non me lo ricordavo mica…^_^

    Mi piace

te lo ricordi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...