Pubbliclassifica

Ciao a tutti!
Oggi rubo una classifichetta alla mia socia Nabiki e finalmente approfittando del tempo un po’ così (e in attesa della neve prevista),  provo a fare una cosa a cui penso da un po’…
La classifica (assolutamente parziale e individuale nei gusti) degli spot anni 80 che più sono rimasti nel cuore.
Inizio a bomba…se io chiedo: “Caro, sei in bagno?…” voi cosa mi rispondete???
Sììììììì….”In bagno? In Caldobagnooooo”


Caldobagno era una sorta di stufetta che, programmata, ti scaldava l’ambiente in modo che uno non si dovesse ritrovare nudo al mattino, d’inverno, con il pirillo surgelato o la pelle d’oca…^_^

Ma andiamo oltre, con un mega classico…
Parliamo di pennelli grandi…o di grandi pennelli???
Cinghiale, la grande marca!


Questo è il prototipo di pubblicità perfetta. Spot breve, claim che rimane nella testa anche a distanza di anni, ormai 30…ha la mia età sto spot, pensate!

Proseguiamo! Ci avviciniamo a Natale, e la domanda viene spontanea:
“E chi sono io? Babbo Natale???”


Questo è il primo storico spot, notare anche il biscione di canale5 ancora nella versione “old style” (bei tempi quando Berlusca ancora faceva solo l’imprenditore….sigh). Adesso come adesso non ricordo uno spot della Bistefani, passato questo periodo nei supermercati forse non ci sono nemmeno più prodotti di questa marca…o forse sì, e io da consumatore distratto non me ne sono reso conto…

Andiamo oltre!
Pubblicità solo e soltanto Rai…narra la leggenda che la canzoncina originale sia cantata da Mina…questa è la versione “aggiornata”, e fa così:
“Quante cose al mondo puoi fare, costruire…inventare…ma trova un minuto per me”


La Cedrata Tassoni!!! Oh, io a forza di sentirne parlare ho provato ad assaggiarla…cazzarola, ma è buona davvero!!!!! Però è cara come il fuoco, bastardi…quindi, una volta ogni tanto ok, altrimenti sto senza!!!

Più proseguo, e più mi tornano in mente pezzi cult… questo è un altro!
Chi non ricorda questo???


Dado Knorr, un dado che sa fare il dado!!!
Con quella faccia tonda del bimbo che urla sorpreso: “Ehi papà guarda, un pollo!!!”
a distanza di anni volevo rispondere al bimbo, ormai sicuro adulto…Ciccio, vedi che se tua madre è capra nel cucinare non è colpa del dado Knorr…

Dai…vado sul mio ipotetico podio…anche se sono talmente tanti gli spot anni 80 che ci tornerò, promesso…
terzo posto per l’idraulico più pazzo del mondo!


Mi ha sempre fatto scassare questo, che in una doccia da spogliatoio passeggia fischiettando finchè all’improvviso non si trova costretto, in 25 secondi, a montare come fossero appliques, tutta la collezione dei rubinetti Zucchetti…e poi la trovatona dell’acqua dalle orecchie…se penso che adesso per colpire il pubblico fanno scorreggiare gli scoiattoli…mah…

secondo posto per…..


La Delonghi negli anni 80 ha fatto delle pubblicità della Madonna, diciamolo….altro che salvalaminchiaBeghelli…qui parliamo del non plus ultra tra i fornetti…
Lo Sfornatutto!!!!!
Dai ditelo anche voi….”Mmmmmm, fa solo toast, pizzette….e poi lo pulisco io!!”
Si sa che “si pulisce da solo, Sfornatutto!”
…poi voglio vedere dopo 6 mesi di autopulizie…quando provi ad aprirlo minimo minimo ti arriva lo sporco con i festoni e i petardi urlando “E’ qui la festa??? Yoooooooo”…

Primo posto. Sempre, comunque e senza nessun paragone. POESIA allo stato puro.
Prendete il flauto dolce, e iniziate come si faceva a scuola, ad improvvisare la prima melodia che vi viene in mente…se non siete malati come me, ed iniziate a riprodurre The final Countdown o la sigla del Pranzo è Servito, la cosa più semplice da suonare è un pezzo di Vangelis…e mettiamo che piova…e che una bimba debba tornare da scuola a piedi…
Insomma….questo!!


Uno spot lunghissimo per le nostre abitudini, oltre un minuto. Una storia strappalacrime, la bimba con l’impermeabile che perde lo scuolabus, smadonnando se ne torna a piedi tra i vicoli, mentre la madre e il padre non si fiondano a cercarla dato il ritardo, ma la aspettano sorridenti alla finestra. Intanto la pasta rischia di scuocersi, e la bambina cammina che ti cammina trova un micetto zuppo di pioggia che miagola. Chi non lo avrebbe preso con sè e stretto forte forte? Comunque, la bimba arriva a casa e guardando i genitori con gli occhi del Gatto con gli Stivali di Shrek li convince a tenere il micio e riesce finalmente ad entrare…
Dove c’è Barilla, c’è casa…
Rimane da chiedersi se il gatto l’hanno chiamato Fusillo, Rigatone o Penna Rigata…
Però, è la mia preferita in saecula saeculorum e quindi vince il primo premio!

Bene, non mi rimane che salutarvi…sperando di avervi divertito un po’, e aperto qualche cassetto della vostra memoria…

Sorriso,
D.

Annunci

17 Pensieri su &Idquo;Pubbliclassifica

  1. allora:
    il caldobagno è una grande invenzione, io c'ho quello nuovo ma mia suocera ha ancora quello degli anni 80 che funziona a meraviglia.
    la Bistefani esiste ancora, ha i cornetti per bar più buoni del mondo…dalle mie parti quasi tutti ce l'hanno e quando li inforni senti un profumo che mammasaura…fantastica la treccia con l'uvetta.
    il grande pennello è indimenticabile.
    l'idraulico zucchetti lo odiavo.
    lo sfornatutto de longhi io lo volevo (pensavo fosse un dolceforno evoluto) ma mia mamma non me l'ha mai voluto comprare perchè era convinta facesse solo tost pizzette e non si pulisse da solo!
    la pubblicità barilla non la apro sennò mi rimetto a piangere e non è il caso…
    fantastica classifica bravo socio!

    Mi piace

  2. io non ho il caldobagno ma una semplice stufetta che utilizzo per non far tremare di freddo la piccola Principessa quando le facciamo il bagnetto;
    non mi piace l'uvetta, ma mi hai fatto venire una voglia matta di cappuccio e brioche calda del bar…;
    qui ci sono da sempre enormi disquisizioni da spogliatoio sul fatto che sia meglio avere un pennello grande o un grande pennello…;
    l'idraulico Zucchetti tra l'altro è un attore famoso, l'ho visto su Meteore, ma non mi viene in mente il nome;
    vedi, convincersi che non facesse solo toast e pizzette è sempre stato il problema principe…maledetto, pure l'orata col limone faceva quello nella pubblicità!;
    perchè ti rimetti a piangere? Que pasa??? C'entra il gattino?

    Buona settimana socia!

    Mi piace

  3. fantastiche! le ricordo tutte perfettamente!
    Ed ogni tanto mi trovo ancora a fare battute come quelle dello spot del pennello, del dado e della bistefani 😛

    Poi ci sarebbe anche la pubblicità natalizia per eccellenza, della Coca-cola 😀

    O quella della maxibon che ha lanciato Accorsi…

    O quella del saratoga……..

    Vabbè, potrei continuare per ore…

    Mi piace

te lo ricordi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...