la catapulta infernale

Visto che volente o nolente in questi giorni non si è parlato di altro, ieri sera mentre assistevo a mezza finale della nazionale mi si è aperto un cassetto della memoria…che cavolo ci voleva a fare un goal?

per esempio perchè non provare questo…

 Eh si…durante queste partite accadeva la qualunque…pensieri, ricordi, monologhi.
Urlare il colpo prima di tirarlo.
Il campo lungo 110 km, in salita.

Vi lascio con un video che fa troppo ridere…

Vogliamo anche dire che Benji nella realtà del manga e cartone “Capitan Tsubasa” non era affatto il coprotagonista?
Un pò come per Shiro di Mila e Shiro, la versione italiana ci ha messo del suo.

Alla prossima scemenza…
un bacio a tutti
la vostra
Nabiki

Annunci

12 Pensieri su &Idquo;la catapulta infernale

  1. il mio primo nickname era Ed Worner (in realtà Warner), portiere della Muppets, poi Toho, compagno di squadra di Mark Laenders…io tifavo per loro e per lui!!!!
    Se sono diventato portiere lo devo anche a quel personaggio…Benji mi stava e mi sta tuttora sulle balle!!! Un minchione che si crede il migliore e anche in nazionale giovanile arriva in semifinale e dice “Ora gioco io”…
    troppo facile…stronzo!!!!! ^_^

    sorriso…brava socia!!!

    Mi piace

  2. Anch'io tifavo Muppet e Mark Lenders è stato il primo cartone animato di cui mi sono innamorata. Era un figo con quelle maniche arrotolate!
    Toho nella versione italiana se non sbaglio si chiamava Nello?
    Ma si Benji ad un certo punto partiva proprio, spariva.
    E cmq come dimenticare Julian Ross il cardipatico sempre in tribuna e Tom Becker il figlio del pittore errante che cambiava squadra e scuola ogni 5 giorni!

    Mi piace

  3. Angel, mi ci manca solo quello!! 😀 Nella ClassiSfiga mi sa che sono il primo assoluto nel vecchio Continente. Nabi, io amo solo Pippi Middleton Calzelunghe, sappilo. E abilita il blog classifichettaro per i cell di seconda mano, sennó non posso mai commentare da fuori casa. Per esempio mentre sono avvoltolato in pineta col sedile della macchina ribaltato. Magari mi prende la fantasia di commentare e non posso. Capisci bene che un attimo di tregua ogni tanto ci vuole. Ossequi e saluti a casa.

    Nick

    Mi piace

te lo ricordi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...