Per un’ora d’amore con Subasio…

Ma questo programma esiste ancora?
Tipo negli anni 90 Radio Subasio era la colonna sonora della mia vita ed in particolare  “per un’ora d’amore” che ho smesso di sentire più o meno con l’avvento di Gigi D’Alessio.

Anzi, devo dire che l’avvento di Gigi D’Alessio mi ha proprio fatto smettere di ascoltare la radio!
Comunque alle 23.00 in punto cominciava “per un’ora d’amore con Subasio”, dove lo speaker di turno leggeva le dediche e mandava le canzoni in blocchi da quattro:

E adesso ci prepariamo ad ascoltare…
Solo un brivido – Vernice, richiesta da Franco di Perugia e dedicata a Mariangela
Come sei bella – Massimo Di Cataldo, per la nostra amica Annachiara di Frascati
Mi manchi – Fausto Leali, per Lucio di Grosseto dedicato ad Imma
Cuori agitati – Eros Ramazzotti, richiesta da Francesca di Orvieto scalo che la vuole dedicare a Gianluca

E poi…

Ascolteremo Anna Oxa con Quando nasce un amore, richiesta da Bruno di Viterbo per la sua Titty
Gianluca Grignani con La mia storia tra le dita, per il nostro amico Cristian di Ronciglione
Marco Masini con Principessa per Luana di Roma
Leandro Barsotti con Mi piace per Luciana di Pomezia

Poi puntualissimo alle 23.30 arrivava il momento della letterina “stracciacuore” me ne ricordo una fantastica!
Ora non è che sia proprio uguale ma più o meno il senso era questo…


Caro Batuffolo…
E’una vita che cerco le parole per dirtelo ma ora ho finalmente trovato il coraggio…Ora che è troppo tardi, ora che ti vedo passeggiare mano nella mano con lei, quella lì che ha rovinato per sempre la nostra amicizia e la mia vita.
Lei che non ti permette di salutarmi per strada, lei che mi attacca il telefono in faccia da quando quel giorno a casa mia per studiare aprì la mia smemoranda e si accorse che ero e sono, da sempre innamorata di te.
Ti ho amato in silenzio per quattro lunghi anni, senza mai trovare la forza di dirtelo, cercando comunque in tutti i modi di fartelo capire…e lei, cattiva nel cuore e nell’anima, si è messa in mezzo, si comportava da gattamorta con te e tu, sprovveduto come sempre, sei caduto nella sua rete diabolica.


Ora sono passati altri quattro anni da quel giorno, siete una coppia apparentemente felice, vi incontro spesso al mare d’estate e vi vedo far shopping di sabato in centro…questa città, questa MALEDETTA città è troppo piccola per non incontrarsi, ed ogni volta per me è una pugnalata al cuore.


Così ho deciso di partire, di accettare quell’offerta di lavoro a Milano, anche se so che nemmeno se andassi su un altro pianeta ti dimenticherei mai…


Spero sinceramente, perchè quando si ama veramente una persona si spera sempre il meglio, che tu e lei siate felici e che vi sposiate…Io da lontano penserò sempre a te, penserò a quando eravamo amici e mi chiamavi “Batuffola”, amore mio, per me tu sei e resterai sempre il mio…Batuffolo.


Con una nota di rimpianto
La tua Batuffolina…Cristina

C’è da dire che le letterine erano sempre lette dalla stessa speaker,con voce suadente a tratti disperata… io non so cosa avrei dato per poter lavorare a Radio Subasio e poterle leggere tutte, scegliere le migliori, leggerle in diretta…

Poi altre dediche ed altre canzoni gettonatissime all’epoca…

Alessandro Errico con  E penserò al tuo viso
B-nario con Questo qualcosa tra me e te 
Paolo Vallesi con La forza della vita
Scialpi e Scarlett con Pregherei
Luca Barbarossa con Aldilà del muro
Luca Carboni con Farfallina
883 con Come mai6/1 MITOuna canzone d’amore
Mango con Bella d’estate

eccetera eccetera eccetera… (comunque si spaziava tra l’attualità delle canzoni anni 90 ed il revival inconsapevole degli anni 80)

Ma quanto era bella Radio Subasio prima che arrivasse Gigi D’Alessio a rovinare tutto?

con “una nota di rimpianto”
La vostra…
Nabiki

Annunci

22 Pensieri su &Idquo;Per un’ora d’amore con Subasio…

  1. Nabi, io so perfettamente che adesso canterò tutto il pomeriggio “Principessa” di Masini…
    come farei senza di te??? ^_^

    comunque, per i torinesi in onda, non so voi, ma a me questa radio Subasio ricorda molto l'odierna splendida e inimitabile Radio Jukebox e il programma di dediche in diretta di Wlady!!!!

    “Ciao, sono Bilancina80 da piazza Rivoli, chi vuole venire a prendere un aperitivo con me al Jolly Bar? Wlady, mi fai sentire “Ricomincerei” di Gianni Fiorellino? Grazie!”

    meraviglia…… sorriso!

    Mi piace

  2. Ciao bilancina 80, sono scorpioncina 78 purtroppo io non posso, Torino è proprio fuori mano per me, ma il Jolly Bar ci sta pure a Orvieto pigliamo l'aperitivo a distanza?
    nel frattempo mi fate sentire Gigi Finizio con “lo specchio dei pensieri”?

    Mi piace

  3. comunque Stefano d'Orazio (no, non quello ex Pooh, il cantante dei Vernice) abita qui a Torino, vicino al centro…quando Marco Galli ha messo Solo un brivido come canzone del mattino a Tutto Esaurito l'ho tirata a tutto volume…ed erano le 7!!!!
    ^_^

    Mi piace

  4. lo specchio dei pensieri ce l'ho ancora adesso nell'ipod fatalita' insieme a pregherei, tutto gli 883 e massimo ranieri…
    quando vivevo in lontanonia radio subasio era la compagna delle mie notti insonni…
    ora che vivo in patatinia passo sempre le notti insonni ma senza radio subasio che non prende…
    marco galli e pizza sìììììììììììì come e' bello ridere come una deficente in macchina mentre tutti sono nervosi….
    in pausa pranzo invece, obbligatorio lo zoo di centocinque con padre maronno…
    anch'io sempre in lontanonia prendevo latte e miele, ricordo che c'erano anche gli adesivi in giro dell'emittente

    Mi piace

  5. ed ovviamente io avevo gli adesivi di latte e miele sullo stereo irradio…hahahahaha

    cmq Lo specchio dei pensieri nell'ipod è un qualcosa di sublime!

    io senza di te
    fotografia
    di chi va viaaaaa

    io ti cerco come fiato…
    che si perde dietro un vetro…
    sulla tela di un pittore…
    che dipinge quello che non c'è…

    Mi piace

  6. che poi oggi ho rispolverato una raccolta di compilation italiana che davano col messaggero (sono andata nella cantina dei vecchi) beh…ti dico solo che domani la mia giornata inizierà con “Un altro amore no” della Cuccarini 🙂

    Mi piace

  7. no…noooo.noooo…cosa mi hai riportato alla mente…la cuccarini…
    in quell'edizion, presentata da baudo, in non mi ricordo quale serata fecero cantare due volte la cuccarini poiche', a dire del pippo nazionale c'erano stati dei problemi nella trasmissione internazionale dell'audio…fu subito polemica…io adoravo quella canzone

    io non ti cambierei nemmeno per la luna….nemmeno per un attimo ti cambiereeeeeiiii…perche' ti sento dentro ad ogni mio respiiiiirooooooooooo e ti sentirei così anche se fossi in posto nascosto lontano da quiiiii….poesia

    cioe', scusate, ma enzo e carla hanno preso da strada una ragazzetta anche abbastanza graziosa, magretta, 19 anni e ne hanno fatto un t***ione, ma in senso offensivo….sembra la pellegrini…ma speriamo che spenta la telecamera si vada a cambiare va'….

    scusate ma mi scappa un “ti appartengo ed io ci tengo e se prometto poi mantengo”

    Mi piace

  8. sei la mia vita ormai…sei l'aria,sei la mia nostalgia, il sole sulle lenzuola sei,le mani che tu dovunque vai mi tieni…Appunti non vedo l'ora di cantarla a squarciagola domattina alle 6.30 quando accompagno il marito alla stazione!
    la giornata sorriderà sicuramente cominciando così!

    per favore non cominciamo con Ambra GIURA!

    Sono costretta a guardare Catwoman, mio marito monopolizza il telecomando -_-

    Mi piace

  9. ahahahahah avrei un messaggio per Batufolina – “la rete diabolica” si chiama vagina e se tu non te la tenevi cucita per 4 anni forse oggi non scrivevi sta lagna!

    Beh – la musica sopracitata non si affronta!! :-DDD

    Mi piace

  10. ahahahahhaha adddovvvo!!
    come ti raccontavo a cena io c'ho fracicato le cuffie di gommapiuma del vuolcmen!! perchè la sentivo nel letto e piangevo e le bollenti lacrime mi solcavano le gote fino ad entrarmi nelle oriecchie e fracicarmi le cuffie. Che brutta immagine di adolescente tormentata!!
    nella seconda fase quando invece la sentivo in macchina col mio fidanzatino erano proprio romantiche…ma chissà perchè..è finita! addio batuffolino! 😀

    Mi piace

  11. Ma pensa un po te cosa ti è tornato in mente! Per un ora d amore!
    Magari tra un fritto , un insalata e due peperoni! 🙂
    Io odiavo radio subasio..e fortunatamente nessuno mi ha mai chiamata Batuffola! Hhihihihihi

    Mi piace

te lo ricordi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...